Danneggiamenti e furto in un distributore di benzina: denunciato un 18enne

Il giovanissimo incastrato a Formia dalle telecamere di videosorveglianza. Sono in corso ulteriori accertamenti della polizia per capire se possa essere l’autore anche di altri episodi di vandalismo

Un giovane di 18 anni è stato denunciato dalla polizia a Formia perché considerato l’autore di una serie di danneggiamenti e di un furto ai danni di un distributore di benzina.

Alcune settimane fa il gestore dell’attività che si trova in località Penitro aveva denunciato presso il locale Commissariato di polizia un furto e alcuni danneggiamenti avvenuti nel corso della notte precedenti ai danni del distributore.

Un episodio quello ripreso dalle telecamere di sicurezza che registrarono, spiegano dalla Questura, con accuratezza in particolare una persona. Le successive indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria, insieme al meticoloso lavoro di accertamento e confronto delle immagini condotte dal personale della Polizia Scientifica, hanno permesso di risalire all’identificazione dell’autore del furto e dei danneggiamenti.

Per il 18enne è scattata la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori di Roma. 

Non si esclude, fanno sapere dalla polizia, che altri episodi di vandalismo registrati nel circondario di Formia possano essere attribuiti alla esuberanza della personalità del giovane denunciato. A riguardo sono in corso ulteriori accertamenti.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Arriva l’"Estate delle meraviglie": oltre 350 eventi in 150 comuni del Lazio

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento