Sorpresi a tagliare una pianta di eucaliptus nella Cittadella Giudiziaria, tre denunce

I tre uomini deferiti dai carabinieri per furto di legna aggravato dall’uso di motoseghe e danneggiamento su proprietà comunale

Tre uomini sono stati denunciati nella giornata di ieri dai carabinieri in quanto in concorso tra di loro effettuavano un furto di legna aggravato dall’uso di motoseghe e danneggiamento su proprietà comunale.

In seguito ad una segnalazione per un presunto taglio di piante non autorizzato, all’interno della Cittadella Giudiziaria, i carabinieri forestali di Latina sono subito intervenuti insieme ai colleghi della stazione di Latina Scalo trovando due persone intente al depezzamento di una pianta di eucaliptus appena abbattuta. Il tutto all’interno di una proprietà totalmente recintata. Subito i militari hanno proceduto all’identificazione delle tre persone presenti ed al sequestro e deposito di circa tre quintali di legna depezzata in loco. 

Una volta giunti in ufficio, in seguito ai successivi accertamenti i carabinieri hanno appurato che la particella su cui era stato effettuato il taglio risultava di proprietà comunale; per i tre, un 72enne, un 66enne ed il custode 60enne, è scattata la denuncia in stato di libertà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento