Colpo in pieno giorno, furto di 100 chili di materiale edile: 4 arresti

Avevano appena trafugato l'intera refurtiva, materiale metallico per costruzioni, all'interno di un'are aprivata quando sono stati sorpresi dai carabinieri di Monte San Biagio

Mettono a segno il furto in pieno giorno, ma proprio quando pensavano di averla fatta franca arriva per loro l’amara sorpresa.

Sono stati scoperti dai carabinieri che hanno immediatamente fatto scattare le manette ai loro polsi. A finire di nuovo nei guai sono quattro uomini di Monte San Biagio già noti alle forze dell’ordine.

I quattro sono entrati in azione intorno alle 13.30 di ieri quando si sono recati presso un’area privata del luogo dove hanno rubato circa 100 chilogrammi di elementi metallici per impalcature che in essa erano custoditi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma per loro le cose si sono messe subito male; sorpresi in flagranza di reato dai carabinieri di Monte San Biagio sono stati immediatamente arrestati mentre tutta la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus al Circeo, un caso di rientro dal Messico. Il sindaco: “Il Covid non è sconfitto”

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento