Furto da Mondo Convenienza per 320mila euro, camionista bloccato sulla Pontina e arrestato

Fermato dopo un breve inseguimento un sorvegliato speciale: l'uomo alla guida di un autocarro con semirimorchio aveva rubato 8 carrelli elevatori dal punto vendita di Pomezia

Quando i militari della stazione di borgo Grappa lo hanno individuato ha tentato una manovra di svolta per eludere i controlli ma, dopo un breve inseguimento, è stato bloccato.

E’ accaduto la notte appena trascorsa sulla Pontina: durante un servizio di controllo del territorio, i carabinieri hanno tratto in arresto un 32enne originario della provincia di Foggia, individuato mentre viaggiava a bordo di un autocarro con semirimorchio telonato.

Alla vista della pattuglia ha tentato una manovra di svolta per evitare il controllo ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

Nel semirimorchio i carabinieri hanno rinvenuto 8 carrelli elevatori, rubati poco prima a Pomezia all’interno del negozio Mondo Convenienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un furto del valore di 320mila euro. Il 32enne è un sorvegliato speciale e oltre all’arresto è stato denunciato per guida senza patente e false dichiarazione sulla sua identità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento