In giro con il motorino rubato, 21enne arrestato per furto a Terracina

Fermato per un controllo, il giovane è stato arrestato per il furto del ciclomotore rubato ad un cittadino di nazionalità indiana che vive a Terracina. Denunciati due giovani a Latina per riciclaggio

Arrestato a Terracina un giovane di 21 anni di nazionalità indiana per furto. Il ragazzo, dopo essere stato notato dagli agenti della volante e al termine di un breve inseguimento, è stato fermato mentre si trovava a bordo di un motorino Scarabeo che si è scoperto essere senza assicurazione.

Non solo, ma lo stesso mezzo a due ruote risultava anche rubato ad un connazionale del 21enne, residente sempre a Terracina, e che poco prima ne aveva denunciato il furto in Commissariato-

Dopo essere stato, in un primo momento, rilasciato, il 21enne è stato poi rintracciato di nuovo a poca distanza dal luogo del furto in sella allo stesso motorino ed a quel punto arrestato.

Nella stessa giornata a Latina sono stati denunciati dalla Squadra Volante della Questura due giovani di 19 anni per riciclaggio in concorso di un ciclomotore risultato rubato a Latina nell’agosto 2014 e di cui era stato contraffatto il telaio. Uno dei due ragazzi è stato denunciato anche per guida senza patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento