Madri e figli rubano un quintale di rame al cimitero, 4 arresti

I carabinieri di Castelforte li sorprendono a trafugare il prezioso oro rosso nel camposanto. Nell'abitazione di uno di loro altri 3 quintali del materiale. Circa 9mila euro il bottino

Madri e figli ladri di rame. I carabinieri di Castelforte nella notte appena trascorsa hanno arrestato 4 persone sorprese a rubare il prezioso oro rosso all’interno del locale cimitero.

Le donne e i rispettivi figli sono stati sorpresi dai militari dell’arma mentre trafugavano rame estraendolo dai discendenti collegati alle singole tombe.

Nella circostanza i ladri erano riusciti ad asportare un quintale del materiale, mentre durante una successiva perquisizione domiciliare, eseguita nell’abitazione di uno di loro, ne sono stati trovati altri tre quintali.

In totale il valore complessivo della refurtiva, restituita al Comune di Castelforte, è di circa 9mila euro.

I quattro malfattori, tutti disoccupati, sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento