Furto al distributore di via del Lido, arrestato uno dei tre ladri

Il colpo nella notte tra mercoledì e giovedì: i tre hanno fatto irruzione nel tabacchi posteriore prima di fuggire con il bottino. Le intense ricerche hanno portato all'arresto di un 25enne. È caccia ai complici

Arresto lampo della polizia nella notte tra mercoledì e giovedì: in manette è finito un giovane di 25 anni di nazionalità romena fermato in flagranza di reato e accusato di furto, rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

Intorno all’una una segnalazione automatica al 113 avvertiva di un furto in corso presso il distributore di benzina di via del Lido.
Immediato l’intervento della pattuglia che arrivata sul posto ha accertato come di fatto la porta del tabacchi posteriore al benzinaio era stata forzata ed erano stati rubati diversi pacchetti di sigarette.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza visionate sul posto dagli agenti hanno permesso di individuare i responsabili del colpo: tre uomini che, incappucciati e provenienti dalla campagne circostanti, avevano fatto irruzione nel negozio per poi sparire nella stessa via dopo il furto.

Nel corso delle immediate ricerche i poliziotti hanno poi individuato i fuggitivi  mentre attraversavano via Nascosa a piedi; alla vista della pattuglia i tre sono subito scappati facendo perdere le loro tracce, approfittando anche del buio della notte.

Durante la perlustrazione di tutto il capoluogo, grazie anche all’ausilio di altre pattuglie, gli agenti hanno intercettato uno dei tre ladri lungo via XVIII dicembre: sentitosi braccato l’uomo si è scagliato contro i poliziotti innescando una violenta colluttazione terminata con l’arresto del 25enne poi trasferito in  carcere. Continuano intanto le indagini per rintracciare i due complici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento