Gaeta, labrador imprigionato sugli scogli salvato dai vigili del fuoco

E' accaduto il giorno di Ferragosto lungo la Flacca in località Torre Viola

Era rimasto incastrato su un scoglio, collegato alla terraferma solo da una piccola passerella. E' la disavventura capitata a Lilly, un bellissimo cane di razza labrador, che ieri, 15 agosto, è stato salvato dai vigili del fuoco a Gaeta, lungo la Flacca, in località Torre Viola.

L'animale, sentendosi in difficoltà nel passare sulla passarella, si era intimorito ed era rimasto immobilizzato sullo scoglio. Non facili le operazioni di recupero da parte del personale dei vigili del fuoco in quanto il cane era di taglia medio grande. Dopo una attenta valutazione, la squadra è riuscita a tranquillizzare e riportare il labrador dai suoi proprietari. Poi Lilly si è prestata alla foto di rito con la squadra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Perdono il posto di lavoro: licenziate dopo 20 anni per "mancato superamento del periodo di prova"

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

Torna su
LatinaToday è in caricamento