Controlli in mare e sulle spiagge di Gaeta e Sperlonga: raffica di sanzioni agli irregolari

I militari della Guardia Costiera in azione sulle spiagge di Serapo, Sant'Agostino e Sperlonga

Continuano i controlli sulle spiagge da parte della Guardia costiera di Gaeta. I militari verificato, in particolare, il rispetto delle ordinanze di sicurezza balneare ed elevato, solo nel corso dell'ultimo fine settimana, 32 verbali amministrativi per un totale di sanzioni pari a 27mila euro.

I comportamenti illeciti più ricorrenti hanno riguardato la mancanza di certificati e documenti di bordo nelle imbarcazioni da diporto, compresi titoli abilitativi alla navigazione e certificati assicurativi, il mancato rispetto delle distanze di sicurezza dalla costa o la navigazione in acque riservate alla balneazione. Ma i controlli hanno riguardato anche l’attività degli assistenti bagnanti presso le postazioni di salvataggio oltre all’abusiva occupazione del demanio marittimo attraverso il preposizionamento di attrezzature balneari. Le ispezioni in questa direzione hanno interessato le spiagge di Serapo, Sant’Agostino, Ariana e Sperlonga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Guardia Costiera, che sta rafforzando i propri assetti ed intensificando le attività di prevenzione e controllo in vista del Ferragosto, coglie l’occasione per ricordare che è attivo su tutto il territorio nazionale il numero blu gratuito per le emergenze in mare e sulle spiagge “1530”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento