Finisce il Sanremo di Giordana Angi, la cantante sconfitta al televoto

Accoppiamento sfortunato con il già famoso Alessandro Casillo finalista di "Io Canto". La contante di Aprilia ha comunque impressionato il pubblico per la sua voce e personalità

Giordana Angi durante l'esibizione al Festival di Sanremo

Niente da fare per Giordana Angi. Il sogno del Festival di Sanremo si infrange dopo la prima serata dedicata ai Giovani.

Il televoto l’ha condannata facendole perdere il duello con il già conosciuto Alessandro Casillo, 15enne secondo classificato all’ultima edizione di “Io Canto”, la trasmissione Mediaset condotta da Gerry Scotti.

Un finale amaro, quindi, per la neomaggiorenne cantante di Aprilia che salita sul palco più importante d’Italia, ha comunque impressionato per la sua forte personalità  e per la sua voce caldissima.

Sicuramente sfortunata per l’accoppiamento con un volto già noto al pubblico italiano, la piccola Giordana non ha tradito l’emozione e con sicurezza, senza nessuna esitazione, ha cantato il suo incantevole brano “Incognita poesia” scritto quando aveva solo 15 anni.

Ma è un Sanremo che non lascia comunque l’amaro in bocca per la splendida voce pontina; dopo aver presentato il suo brano su facebook a soli tre giorni dalla termine ultimo e senza nessuna casa discografica ha fatto innamorare il gruppo d’ascolto presieduto dal presentatore della kermesse Gianni Morandi che, sin dal giorno delle selezioni, non ha mai nascosto il suo essere affascinato dal talento di Giordana.

Ora il prossimo appuntamento è il disco che dovrebbe uscire fra qualche mese.

Mentre prosegue, intanto, l'avventura dell'altro protagonista pontino del 62esimo Festival della Canzone Italiana, Roberto Casalino, autore di "Per Sempre" cantata sul palco da Nina Zilli, uno dei brani che fino ad ora sembra aver ottenuto il maggior favore del pubblico e che, dopo gli imprevisti della prima serata di martedì, ieri è riuscito a superare il turno che ha visto invece eliminare i Marlene Kuntz, il duo Gigi D'Alessio-Loredana Bertè, Irene Fornaciari e Pierdavide Carone accompagnato da Lucio Dalla.

 

GIORDANA ANGI ALLA VIGILIA DEL FESTIVAL DI SANREMO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento