Giornata contro l'omofobia: la bandiera arcobaleno sventola sui Comuni

In occasione della celebrazione della lotta contro le discriminazioni sessuali e di genere tre amministrazioni pontine, Aprilia, Latina e Norma, hanno aderito all'iniziativa del Lazio Pride ed esposto il vessillo

Una bandiera contro l’omofobia. In occasione della Giornata internazionale contro l’omotransfobia diversi comuni del Lazio espongono sulla facciata principale dei municipi la bandiera rainbow, simbolo della lotta alle discriminazioni. Un’iniziativa promossa dal Lazio Pride, la manifestazione per i diritti lgbt che si svolgerà a Latina il prossimo 24 giugno. In provincia di Latina hanno aderito i comuni di Latina, Aprilia e Norma.

E così da questa mattina sventola sul balcone del Comune di Latina la bandiera arcobaleno. Il vessillo è stato consegnato al sindaco Damiano Coletta dai volontari dell’associazione “SeicomeSei” e dalla presidente Marilù Nogarotto

Abbiamo voluto raccogliere l’invito ad esporre la bandiera arcobaleno – ha sottolineato il sindaco - per ribadire l’attenzione di questa amministrazione nel promuovere le pari opportunità e quanto è importante sensibilizzare la comunità sul tema delle discriminazioni per orientamento sessuale. Con l’istituzione del Registro delle unioni civili, avvenuta lo scorso settembre, è stato compiuto un passo significativo per il riconoscimento di tutte le unioni e per la piena attuazione della Costituzione. Oggi, attraverso un piccolo gesto simbolico, vogliamo richiamare l’impegno, condiviso da molte altre città italiane, contro le violenze e le esclusioni, a favore del rispetto e del diritto di ognuno di essere felice”.

Al momento della consegna era presenta anche Patrizia Ciccarelli, assessora alle Pari Opportunità: “Questa Giornata nasce nel 2004, anno in cui l’omosessualità viene rimossa dalla lista delle malattie mentali. Da allora sono stati fatti tanti passi avanti, ma molto c’è ancora da fare e penso ai fenomeni di bullismo nelle scuole o alle recenti persecuzioni in Cecenia. La sfida culturale resta aperta. La Giornata di oggi è importante per l’affermazione dei diritti civili di tutti e di tutte, un’occasione di riflessione e per rinnovare l’impegno per il contrasto alla violenza di genere”.    

Per l’occasione anche il sindaco di Aprilia Antonio Terra ha ricevuto i rappresentanti provinciali dell’associazione “SeicomeSei” per la consegna ufficiale della bandiera rainbow, esposta sul palazzo municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

bandiera_arcobaleno_comune_aprilia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

Torna su
LatinaToday è in caricamento