Guardia di finanza, cambio al comando: si insedia il colonnello Reccia

Stamattina si è insediato il nuovo comandante provinciale, il colonnello Giovanni Reccia che torna così nel territorio pontino dove si ricordano le diverse attività di contrasto alle frodi fiscali

Giovanni Reccia, nuovo comandante della guardia di finanza

Cambio al vertice della guardia di finanza. Questa mattina si è insediato, nei locali di Palazzo M, sede della Caserma del comando provinciale, il colonnello Giovanni Reccia, che ha salutato il personale in servizio alla sede quale nuovo comandante provinciale.

Proveniente dal Comando Generale Di Roma, il colonnello Reccia, 46enne napoletano, è stato ammesso nel 1985 all’accademia della guardia di finanza; al termine del quadriennio di formazione, ha svolto servizio ad Ostuni, reparto fortemente impegnato nel contrasto al contrabbando sulle coste pugliesi.

Promosso capitano, ha svolto attività di polizia giudiziaria a Napoli seguendo le inchieste sulla “Tangentopoli” degli anni ’90; successivamente ha retto la compagnia (ora gruppo) di Formia.

Quello di Reccia è quindi un ritorno nel territorio pontino, dove si ricordano le diverse attività di contrasto alle frodi fiscali.

Potrebbe interessarti

  • Sabaudia, è il giorno di Irene Grandi: concerto gratuito in piazza del Comune

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Minturno fortunata al Superenalotto: vinti oltre 20mila euro grazie ad un 5

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

I più letti della settimana

  • Ferragosto 2019: gli eventi del 15 agosto a Latina e nella provincia pontina

  • Incidente stradale a Perugia, muore un 48enne di Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Terracina, raffica di furti durante una serata nello stabilimento balneare: arrestata la banda

  • Incidente ad Artena, cordoglio a Giulianello per la morte di Valerio Felici

  • Drammatico fuori strada all'alba, muore a Artena un giovane di Giulianello

Torna su
LatinaToday è in caricamento