Giro d’Italia, la provincia pontina si colora di rosa. L’attesa rovinata dalla pioggia

Si preparano i comuni attraversati oggi dalla Corsa Rosa. “Finalmente ci siamo. Mettiamocela tutta. La pioggia ci rimbalza addosso” scrive il sindaco di Terracina; strade chiuse dalle 12 a Latina

Si colora di rosa la provincia pontina attraversata oggi dal Giro d’Italia, edizione numero 102. Una quinta tappa della storica competizione che partita da Frascati (ore 13.55), e al termine di 140 chilometri percorsi in parte nel territorio pontino da Cisterna a Latina, fino a Sezze, Roccagorga e Priverno, arriva a Terracina dove verrà tagliato il traguardo. 

L’arrivo a Terracina

E nonostante la pioggia che cade da questa mattina si lavora alacremente a Terracina dove fervono i preparativi per ospitare l’arrivo della quinta tappa (foto Facebook di "Sei di Terracina Se."). “900 milioni di telespettatori nel mondo. Finalmente ci siamo. Mettiamocela tutta. La pioggia ci rimbalza addosso” scrive il sindaco Procaccini sulla sua pagina Facebook. Gli fa eco l’assessore Luca Caringi: “Ci siamo. RCS ci ha comunicato che gli spettatori in tutto il mondo ammontano a 1 miliardo, una straordinaria vetrina per la nostra città che beneficerà di lunghe riprese grazie anche al circuito cittadino di 9,7 km. Invitiamo tutti i cittadini a godersi la festa, a frequentare il villaggio di Piazza Mazzini e dimostrare al mondo la civiltà e il calore di Terracina”.

I passaggi a Cisterna e Latina, poi Sezze

Anche Latina si prepara al passaggio del serpentone dei ciclisti previsto in centro intorno alle 15.30 (orario variabile a seconda della velocità dei ciclisti). Tra i momenti più attesi il pit stop della Carovana Rosa alle 13.30 in piazzale Prampolini, davanti lo stadio Francioni. Un momento di festa nel corso del quale l’organizzazione della corsa distribuirà ai presenti i gadget dell’evento in attesa di vedere sfrecciare i ciclisti protagonisti. L’attesa nella mattinata è stata rovinata dalla pioggia caduta abbondantemente a Latina; la speranza ora è in una tregua del maltempo che permetta alla città di vivere quella che resta comunque una bella giornata di sport e non solo. Intanto il centro inizia ad essere presidiato dalle forze dell'ordine; dalle 12, secondo l'ordinanza del Comune, la chiusura delle strade che sono state transennate (qui tutte le strade chiuse a Latina). 

E mentre a Cisterna che si prepara a vivere questo storico appuntamento è posizionato uno dei due traguardi volanti di giornata (dopo circa 51,5 chilometri) - il secondo a Latina a circa 68 chilometri - a Sezze, a 87,8 chilometri ci sarà la linea del Gran Premio della Montagna. 

Come seguire la quinta tappa in tv

La tappa

La quinta, viene spiegato sul sito ufficiale del Giro d’Italia, è una “tappa prevalentemente pianeggiante che parte in discesa e termina lungo la costa tirrenica - viene spigato sul sito ufficiale del Giro d’Italia -. Da segnalare una breve salita a 50 km dall’arrivo. La parte centrale presenta tratti a carreggiata ristretta e talvolta con manto strade molto usurato. Finale su strade a scorrimento veloce ampie e in buono stato. Ultimi km Finale in circuito di 9200m. Circuito cittadino sostanzialmente su strade ampie e quasi sempre rettilinee. Da segnalare 3 curve consecutive tra i -8 e -7 km dall’arrivo. Finale perfettamente rettilineo lungo 1500 m su asfalto (larghezza 7.5 m)”.

Le maglie 

Queste le maglie che verranno assegnate alla fine della quinta tappa dopo l’arrivo a Terracina: Rosa, leader della classifica generale, Ciclamino, leader della classifica a punti, Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, Bianca, leader della Classifica dei Giovani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terracina, aggredisce madre e figlia davanti all'asilo: arrestato dalla polizia

  • Cronaca

    Latina piange l'avvocato Luciano Marinelli, protagonista del jazz e del basket pontino

  • Cronaca

    Sabaudia, conclusi i lavori: riapre il ponte che collega il centro al lungomare

  • Cronaca

    Identificato il giovane che ieri è annegato al Parco San Marco

I più letti della settimana

  • Dramma a Latina: precipita dal palazzo della Bnl, muore funzionario della banca

  • Tragedia al parco San Marco, giovane annega nel laghetto. I testimoni: “Si è lanciato in acqua”

  • Lavoratore licenziato, Corden Pharma condannata a reintegrarlo

  • Incidente a Prossedi: nello schianto muoiono Estella e Camilla Aversa, madre e figlia

  • Drammatico incidente a Prossedi, scontro tra due auto: muoiono madre e figlia

  • Spesa da “Acqua e Sapone” senza pagare, bloccate due ragazze con i complici

Torna su
LatinaToday è in caricamento