Maltempo, forte grandinata nel nord della provincia. Danni alle coltivazioni

Paesaggi inconsueti per una normale domenica primaverile di maggio nelle zone di Norma, Aprilia e Cisterna: strade e campi ricoperti di ghiaccio

Una violenta grandinata si è abbattuta ieri, domenica 12 maggio, nell’area a nord della provincia pontina; colpiti soprattutto i territori di Norma, Cisterna, Aprilia e Campoverde. La grandine ha iniziato a scendere copiosa nel primo pomeriggio; in un attimo si è palesato uno scenario davvero inconsueto per una normale domenica primaverile di maggio: strade e campi erano ricoperti di ghiaccio

Un’eccezionale ondata di maltempo che ha creato disagi alla viabilità e anche qualche danno alle coltivazioni. 

A Norma (nelle foto di un lettore) la grandine ha letteralmente coperto di bianco il paese; qualche problema si è creato in particolare modo sulle starde. Danni per gli agricoltori nella zona tra Aprilia e Cisterna: alcune delle coltivazioni sono in parte state salvate dai teloni che erano stati apposti, su altre, invece, si sono formati cumuli di ghiaccio. Le più colpite le coltivazioni di kiwi, ma anche gli uliveti e le vigne.

"Esprimiamo subito disponibilità e solidarietà a chi é stato così duramente colpito" ha scritto sulla sua pagina Facebook il sidnaco di Cisterna Mauro Carturan. Ora è il momento della conta dei danni.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Arriva l’"Estate delle meraviglie": oltre 350 eventi in 150 comuni del Lazio

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento