La dea bendata bacia la provincia pontina: un Gratta e Vinci da 500mila euro ad Aprilia

La vincita con un biglietto de “Il Miliardario”. “Cinquecentomila volte grazie”, il messaggio lasciato dal fortunato ai titolari della ricevitoria

La dea bendata bacia la città di Aprilia dove con un “Gratta e Vinci” un fortunato si è intascato la somma di 500mila euro. Il biglietto de “Il Miliardario” è stato acquistato nella tabaccheria di Largo Marconi. 

Una vincita che il proprietario del tagliando ha voluto condividere con i titolari della tabaccheria. “Non è la prima volta che la nostra ricevitoria viene baciata dalla fortuna: già nel 2006 un biglietto vincente da 500mila euro venne grattato qui da noi!” raccontano Graziella Conti e Francesco Rocca. 

“Questa volta, però, scoprire il lieto evento è stato ancora più piacevole: una mattina, bloccato sotto la saracinesca del negozio, troviamo un foglio accartocciato. Eravamo increduli quando capimmo che ci trovavamo difronte alla fotocopia del biglietto vincente, con sopra una dedica davvero carina: ‘Cinquecentomila volte grazie’! Da lì abbiamo cominciato a festeggiare come se avessimo vinto anche noi, considerato che quel gesto ci ha fatto sentire partecipi della bella notizia. Certo, se vincessi anche io una cifra del genere partirei subito per una vacanza rilassante…ma aver contribuito a rendere più serena la vita di qualcuno è davvero una piacevole sensazione” commentano i titolari della Tabaccheria Conti di Aprilia.

Dall’inizio dell’anno nel Lazio il Gratta e Vinci ha distribuito complessivamente premi per più di 400 milioni di euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pestaggio in strada: vittima un 36enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Cronaca

    Trasporto pubblico, il Consiglio di Stato boccia definitivamente il ricorso di Schiaffini

  • Cronaca

    Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Cronaca

    Sabaudia, maltrattava moglie e figli: condannato a due anni e tre mesi

I più letti della settimana

  • Cisterna, insulti dai genitori. Il capitano 17enne interrompe la partita: “Fateci giocare in pace”

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Operazione San Valentino, banda dei furti in villa in manette: i nomi degli arrestati

  • Parco dei Monti Aurunci, straordinario avvistamento di un gatto selvatico

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Latina, sgominata la banda dei furti in villa: dieci arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento