Gdf, comandante Reccia si presenta: “Lotta decisa all’evasione e alle frodi fiscali”

Il nuovo comandante provinciale della guardia di finanza ha illustrato i principali obiettivi futuri e gli importanti risultati ottenuti nell'ambito del controllo economico del territorio dei mesi estivi

Il nuovo comandante provinciale della guardia di finanza, il colonnello Giovanni Reccia

Contrasto all’evasione fiscale, lotta alla contraffazione e individuazione delle frodi fiscali. Questi i tre imperativi del nuovo comandante provinciale della guardia di finanza di Latina, il colonnello Giovanni Reccia.

Durante un incontro con la stampa, e dopo aver presentato anche comandanti dei reparti territoriali dipendenti, Reccia – che ha preso il posto del colonnello Paolo Kalenda passato alla direzione del Corpo di Roma dopo aver trascorso tre anni a Latina - ha poi delineato quelle che saranno le linee guida attraverso cui si sonderà il lavoro delle fiamme gialle nella provincia pontina.

“Tutti i nostri settori investigativi sono importanti – ha spiegato il nuovo comandante provinciale della guardia di finanza -, ma la nostra attenzione sarà dedicata soprattutto al settore dell’evasione fiscale. Cercheremo di individuare le frodi fiscali, di contrastare le infiltrazioni di carattere economico di provenienza illecita, controlleremo palmo a palmo il territorio alla ricerca di evasori totali”.

Giunto a Latina da Roma, quello nella provincia pontina per Reccia è un ritorno, dopo aver comandato la compagnia di Formia dal 1995 al 1997. “Già allora, negli anni '90 il territorio del sud pontino era una zona ‘effervescente’, che presentava dei legami con l’area campana – ha spiegato Reccia -. Ora sono passati 16, il tessuto sociale è cambiato, si è evoluto e sono di certo emerse forme di illegalità diverse da quei tempi, problemi nuovi che interessano anche il nord della provincia, problemi a cui dedicheremo la massima attenzione”.

Non poteva poi mancare un riferimento al predecessore del nuovo comandante: “Voglio ringraziare il colonnello Kalenda per aver trovato un comando provinciale ben strutturato, in cui i diversi reparti funzionano al meglio, con diverse pattuglie attive nel controllo del territorio. Ma vorrei sottolineare anche l’efficienza e il buon funzionamento del nostro servizio 117, dove arrivano numerose segnalazioni, simbolo anche della nostra volontà di essere aperti alle esigenze del cittadino”.

IL BILANCIO DELLE ATTIVITÀ ESTIVE – L’incontro di oggi ha fornito al comandante Reccia, anche la possibilità di illustrare sinteticamente l’attività di “Controllo del Territorio” eseguita nel periodo giugno – agosto su tutto il territorio pontino. Attenzione particolare è stata dedicata all’ampio litorale, con una intensa attività di prevenzione e repressione del commercio abusivo di prodotti contraffatti e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono state 120 le pattuglie di finanzieri (in divisa ed in abiti civili) che hanno dato attuazione ad una serie di attività operative volte al contrasto ed alla prevenzione degli illeciti fenomeni dell’abusivismo commerciale e della vendita di merci contraffatte. Sono stati eseguiti 40 interventi repressivi che hanno portato al sequestro di: 2.540 capi e accessori di abbigliamento, recanti marchi e simboli di note, 3.600 occhiali, calzature, pelletteria, 400 giocattoli non a norma CE e 2.091 cd e dvd contraffatti. Conseguentemente sono stati denunciati all’autorità giudiziaria 52 perone di varie nazionalità.

Analogamente, sono stati intensificati anche i controlli volti alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli interventi hanno consentito il sequestro di circa 1,200 chili di hashish,  marijuana, ocaina e canapa (piante – semi). Tredici le persone tratte in arresto e 49 i denunciati a piede libero. I controlli eseguiti, hanno visto anche la partecipazione dei due pastori tedeschi antidroga (Vanda e Ovar) di stanza a Formia.

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Il mare di Terracina premiato dai pediatri: consegnata la Bandiera Verde 2019

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Incidente sulla Pontina: autocarro si ribalta, tre feriti. Traffico in tilt e chilometri di code

  • Ponza, malore per il comandante di una nave: soccorso in mare di Guardia Costiera e 118

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento