Guidava l'auto sequestrata con documenti falsi, denunciato

I carabinieri hanno sorpreso un uomo di 43 anni di Terracina alla guida della sua auto che lo scorso aprile era stata sottoposto a sequestro

Sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro, falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. I carabinieri hanno denunciato a Monte Sa Biagio un uomo di 43 anni residente a Terracina. Lo scorso aprile il commissariato di polizia di Terracina gli aveva sequestrato l’auto e ritirato la patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma l’uomo, cercando di eludere le verifiche dei carabinieri durante un controllo stradale, ha esibito una denuncia di smarrimento del documento di circolazione. Il documento però era stato ottenuto tramite false attestazioni.  I militari, dopo le verifiche di rito lo hanno quindi denunciato in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento