Caritas Migrantes, aumentano gli stranieri a Latina, oggi 38mila

Tra le 20 città con la maggiore presenza di immigrati il capoluogo pontino si posiziona al terzo posto. Salgono Aprilia e Sezze rispettivamente con 7000 e 3066 extracomunitari

Sarebbe aumentato del 10,4% rispetto allo scorso anno il numero degli stranieri residenti nella provincia di Latina. Secondo il XXI Dossier immigrazione Caritas-Migrantes presentato negli giorni scorsi a Roma, oggi il capoluogo pontino ha segnato un vero e proprio record regionale con i suoi 37mila e 882 immigrati.

Nella classifica che è stata redatta dei primi 20 comuni che presentano il maggior numero di stranieri, Latina città si pone al terzo posto con i suoi 8847 immigrati che oggi costituiscono ben il 7,4% dell’intera popolazione.

Occupano posti elevati in questa particolare classifica anche Aprilia che si piazza al settimo posto con i 7000 stranieri che ricoprono il 10% della popolazione e Sezze che, al diciottesimo posto, segna un vero e proprio record con 3066 extracomunitari, cioè il 12,4% della popolazione locale.

Gli uomini superano leggermente le donne che sono il 48,9% della popolazione straniera. Altri dati importanti sono quelli relativi al numero dei nati da stranieri nella provincia di Latina, vale a dire 4577 stando agli studi relativi al periodo che arriva fino al 31 dicembre del 2010, e quello relativo al numero dei studenti stranieri iscritti nelle scuole pontine, cioè 5243.

Nell’arco di poco meno di un decennio la crescita del numero di stranieri registrata a Latina è stata del 361%. Costituiscono il 6,8 della popolazione residente. Un dato che a Sezze si raddoppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine dando uno sguardo a tutta la regione del Lazio, ci si rende conto che si trova ancora la secondo posto, dietro la Lombardia, per il numero di immigrati che oggi ha superato il mezzo milione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento