Imprenditore di Latina arrestato a Trieste: era destinatario di un ordine di carcerazione

Il 47enne accusato di inosservanza degli obblighi di assistenza familiare. I carabinieri intervenuti per un furgone rimasto bloccato, lo hanno trovato sul mezzo

Un imprenditore originario di Latina è stato arrestato dai carabinieri a Trieste: destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Napoli, in quanto considerato colpevole di inosservanza degli obblighi di assistenza familiare è stato intercettato dai militare di Barcola mentre era a bordo di un furgone. 

I carabinieri, infatti, scrive TriestePrima, erano intervenuti in via Bonomea per la presenza di furgone bloccato. Il mezzo, con targa rumena, era rimasto incastrato lungo un restringimento di carreggiata; i militari dopo aver aiutato gli occupanti a fare delle manovre in sicurezza, si sono insospettiti per la presenza di alcuni cittadini italiani a bordo di un mezzo straniero.

Dai controlli è emerso che il 47enne imprenditore originario di Latina era destinatario di un ordine di carcerazione. L’uomo è stato dapprima accompagnato in caserma dove gli è stato notificato l’atto e poi associato al carcere del Coroneo di Trieste dove dovrà scontare la pena di sei mesi di reclusione.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento