Giornata di roghi in provincia: incendi a Monte San Biagio e Roccasecca dei Volsci

Diversi inneschi hanno colpito alcune aree di collina nella zona del comune del sud pontino. Vigili del fuoco e protezione civile al lavoro anche sui monti

Un'altra giornata di roghi in provincia di Latina. Le zone colpite sono quelle di Monte San Biagio e Roccasecca dei Volsci. Nel primo caso diversi inneschi stanno provocando incendi da diverse ore, prima in via Vetica poi in via Amerone. Sul posto stanno operando mezzi e squadre dei vigili del fuoco con la presenza di un Dos e l'associazione di Protezione civile Circe. Attivato anche un mezzo aereo, mentre le indagini sono affidate ai carabinieri forestali. Si sospetta che il piromane abbia appiccato il fuoco in diversi punti di una zona collinare. 

A Roccasecca dei Volsci il rogo è divampato nel primo pomeriggio di oggi, 29 agosto, in località Serroni. Le fiamme, inzialmente partite a valle, hanno poi interessato la montagna. Anche in questo caso in azione vigili del fuoco e volontari della protezione civile di Priverno e Roccasecca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento