Vasto incendio ad Aprilia, traffico bloccato per ore sulla Pontina

Interessata la zona industriale nei pressi dell'azienda farmaceutica Abbott. Massiccio dispiegamento di squadre di vigili del fuoco per domare il rogo di vaste proporzioni

Settimana da dimenticare per quanto riguarda gli incendi nella provincia pontina. Settimana di duro lavoro per i vigili del fuoco che sono dovuti intervenire in lungo e in largo su tutto il territorio. Vasti e numerosi i roghi che hanno colpito principalmente le sterpaglie da Latina ad Aprilia, Sezze, Fondi, Gaeta a Terracina.

E ancora una volta proprio Aprilia è stata vittima dell’ennesimo incendio divampato questa volta nella zona industriale nei pressi dell’azienda farmaceutica Abbott.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 12.30 quando sul posto si sono recate tre squadre dei vigili del fuoco – provenienti da Latina, Fondi ed Aprilia – a lavoro con l’ausilio di due autobotti, di un elicottero e di alcuni volontari.

L’incendio di vaste proporzioni – ha un’estensione di circa una decina di ettari – ha lambito anche le case della zona e i capannoni di alcuni siti industriali.

Fortunatamente non si registrano danni a persone o cose, ma solo tanta paura e alcuni disagi alla circolazione. Per ore, infatti sulla regionale Pontina il traffico è rimasto bloccato in entrambi i sensi di marcia.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento