Brucia le sterpaglie e provoca un incendio anche nel terreno del vicino: denunciato

Si tratta di un 70enne di Santi Cosma e Damiano; il reato è quello di incendio colposo

(immagine di archivio)

E’ stato denunciato per incendio colposo un uomo di 70 anni di Santi Cosma e Damiano. Il provvedimento arriva dal termine di un’attività investigativa condotta dai carabinieri di Castelforte. 

Secondo quanto accertato dai militari l'uomo stava bruciando alcune sterpaglie quando improvvisamente ha perso il controllo del rogo che si è subito propagato. Le fiamme che si sono allargate in poco tempo hanno provocato un incendio di circa un ettaro di terra che ha invaso anche la proprietà confinante. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento