Le fiamme colpiscono ancora la Greensec. Brucia la lavanderia di via Moro

Sul posto, i vigili del Fuoco che hanno impiegato quasi due ore per domare l'incendio. E' il secondo incendio dopo quello che colpì la sede di via degli Aranci

C'è quasi certamente uno intento intimidatorio dietro l'incendio che ha colpito l'ingresso laterale della lavanderia Greensec di Aprilia in via Aldo Moro.

L'allarme è scattato nel cuore della notte, intorno alle 2. I vigili del Fuoco, intervenuti tempestivametne sul posto, hanno impiegato circa due ore per domare le fiamme. Si sono registrati danni alla saracinesca e alla parte esterna del negozio, senza per fortuna colpire gli interni e i costosi macchinari. 

E' il secondo incendio che colpisce un negozio della catena Greensec, dopo quello avvenuto sempre di notte lo scorso 23 settembre, il che avvalora la tesi dell'attentato intimidatorio (come testimonia la medesima modalità di innesco dell'incendio. Sul caso, indagano i Carabinieri.  

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

  • Come pulire i condizionatori: trucchi e consigli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento