Ennesimo incendio in montagna a Maenza: domato da Vigili del Fuoco e Protezione Civile

Intense le operazioni di spegnimento e di bonifica dell’area; necessario anche l’intervento di un mezzo aereo

Un altro incendio nella zona di Maenza, territorio pesantemente colpito dai roghi negli ultimi giorni. E’ accaduto ieri, mercoledì 7 agosto; pronta la risposta di Vigili del Fuoco e Protezione Civile che hanno operato insieme per avere la meglio sulle fiamme che hanno colpito l’ennesima montagna del centro lepino. 

Sul posto dopo le segnalazioni sono infatti giunti gli uomini del 115 e la squadra antincendio boschivo dell'associazione di Protezione Civile di Maenza; necessario anche l’intervento di un mezzo aereo per domare le fiamme. 

Il mezzo aereo ha potuto fare rifornimento di acqua direttamente presso il comune lepino grazie alla presenza di una vasca apposita, montata e gestita da alcuni dei volontari della Protezione Civile. La restante parte dei volontari è stata impegnata direttamente sul fronte fuoco. 

Il risultato finale è stato lo spegnimento e la bonifica dell'area incendiata, risultato derivato dalla sinergia di divise diverse, quelle dei corpi specializzati e preposti e quelle dei volontari; divise diverse ma obiettivo comune: combattere le fiamme e limitare il danno.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento