Incendio a Gaeta, ettari di vegetazione devastati dalle fiamme

Colpito il Monte Conca; il rogo, che potrebbe essere di natura dolosa, ha colpito i due versanti della collina espandendosi a macchia d'olio anche a causa dei forti venti

Un vasto incendio nel pomeriggio di ieri a Gaeta ha devastato ettari di macchia mediterranea.

Le fiamme sono divampate intorno alle 17 sul Monte Conca e nel giro di breve tempo, anche a causa dei forti venti, si sono propagate sui due versanti della collina bruciando l’intera vegetazione.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della protezione civile e dei vigili del fuoco che hanno impiegato delle ora prima di riuscire ad avere la meglio sul rogo.

Le lingue di fuoco sono state completamente spente solo nella tarda notte dopo essersi allargate andando quasi a colpire le abitazioni vicine un sito industriale e un istituto religioso.

I danni sono ingenti; per ora proseguono le indagini e gli agenti non escludono la natura dolosa dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

Torna su
LatinaToday è in caricamento