Incendio a Pomezia, interviene il Comune di Latina: nessun allarme nel capoluogo

L'amministrazione comunale fa sapere di aver contattato l'Arpa che ha escluso per l'emergenza per il territorio pontino. Eventuali situazioni diverse verranno tempestivamente rese note ai cittadini

L’incendio scoppiato questa mattina in un deposito di rifiuti industriali di Pomezia ha messo in allarme la popolazione, ma il Comune di Latina ha diramato poco fa una nota in cui rassicura i cittadini. “L’amministrazione – si legge – ha immediatamente contattato l’Arpa, che ha comunicato che non è necessario adottare misure cautelative particolari, in quanto il territorio comunale di Latina al momento non è interessato dall’emergenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune spiega però che “qualora ce ne fosse la necessità la cittadinanza verrà tempestivamente informata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento