venerdì, 24 ottobre 21℃

Travolto dell’esplosione di un tir, muore un operaio ad Aprilia

Drammatico incidente sul lavoro in un'azienda edile. L'uomo di 41 anni trasferito d'urgenza dai sanitari del 118 alla clinica "Città di Aprilia" è deceduto durante il tragitto

Redazione 3 marzo 2012

Un tragico incidente sul lavoro questa mattina ad Aprilia è costato la vita ad un operaio di 41 anni.

L’uomo è stato travolto dall’esplosione del serbatoio di un tir che in quel momento stava riparando.

Il dramma si è compiuto all’interno di un’azienda edile che si trova in via Isarco. Sul posto immediato l’intervento dei sanitari del 118 che, appena arrivati hanno compreso la gravità della situazione e predisposto il trasferimento dell'uomo presso la clinica “Città di Aprilia”. Ma, purtroppo, per l’operaio non c’è stato nulla da fare, è spirato durante il tragitto.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del reparto di Aprilia, anche loro intervenuti in via Isarco, una traversa della statale Pontina, il 41enne stava lavorando per riparare uno dei mezzi della ditta quando improvvisamente il serbatoio del camion è esploso.

Annuncio promozionale

Indagano intanto i militari che stanno cercando di risalire alle cause dell’incidente.

 

Aprilia
incidenti
lavoro

Commenti