Travolge e uccide un uomo in bicicletta: automobilista positivo a droga e alcol

L'incidente si è verificato questa mattina sulla Migliara 45, a Borgo Grappa. Il conducente fermato per omicidio stradale

E' risultato positivo a droga e alcol il conducente della Lancia Y che questa mattina ha travolto e ucciso un bracciante agricolo indiano che era in sella alla sua bicicletta. L'automobilista, condotto in ospedale per le analisi, è stato fermato dalla polizia stradale per omicidio stradale. L'incidente si è verificato questa mattina lungo la Migliara 45, nel territorio di Borgo Grappa. 

Il migrante indiano era insieme a un connazionale con il quale si stava recando al lavoro in un'azienda agricola del territorio, quando l'auto lo ha travolto. Il corpo dell'uomo è sbalzato sul parabrezza della vettura ed è poi finito a terra. Un impatto particolarmente violento che non ha lasciato scampo al bracciante, morto sul colpo. Sul posto la polizia stradale di Latina e di Terracina che hanno effettuato i rilievi e ricostruito la dinamica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione Commodo, la Cisl riunisce il Comitato esecutivo: "Siamo organizzazione pulita"

  • Cronaca

    Migranti sfruttati, lunedì in Tribunale gli interrogatori dei tre ai domiciliari

  • Cronaca

    Latina, banda di ladri fa esplodere il bancomat del Centro Le Torri

  • Cronaca

    Controlli a tappeto del Nas in ristoranti e locali: raffica di sequestri e attività chiuse

I più letti della settimana

  • Era in malattia per un infortunio, ma passeggiava e faceva la spesa: licenziato

  • Caporalato, arrestato il segretario provinciale di Fai Cisl. Sindacato: “Siamo sconcertati”

  • Caporalato: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Caporalato, operazione “Commodo” della Squadra Mobile: chi sono i sei arrestati

Torna su
LatinaToday è in caricamento