Cisterna, la tragica scomparsa di Gaia: si indaga sulla dinamica dell'incidente

La ragazza deceduta ieri a Doganella mentre tornava da scuola. In auto un amico, ferito e ricoverato al San Camillo

Stava tornando da scuola, dal campus dei licei Ramadù, Gaia Pepè Sciarria, la ragazza di 19 anni che ha perso la vita ieri in un tragico incidente stradale avvenuto alle porte di Cisterna. Era a bordo di una Mini Cooper guidata da un amico, coetaneo, e stava rientrando a casa, a Doganella. Per la ragazza non c'è stato più nulla da fare, mentre il giovane che era alla guida dell'auto G.C., è stato soccorso e trasferito in eliambulanza all'ospedale San Camillo di Roma, dove si trova ancora ricoverato in gravi condizioni ma fuori pericolo.

incidente_mortale_cisterna_29_04_19-2-2-2

Si sta intanto indagando per ricostruire con esattezza la dinamica dello schianto. La Mini è infatti uscita fuori strada finendo in un canale lungo la carreggiata, ma resta da chiarire la presenza di un mezzo agricolo lungo la strada che stava svoltando verso un'azienda della zona. Secondo le prime informazioni raccolte dai carabinieri del reparto territoriale di Apriia potrebbe essersi trattato di un tamponamento. La Mini, che viaggiava in direzione di Doganella, si sarebbe trovata davanti il trattore. Un impatto fatale, che ha fatto perdere al conducente il controllo dell'auto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento