Incidente sulla Pontina a Terracina, scontro tra due auto: grave una bambina

La piccola, 5 anni, è stata soccorsa da un'eliambulanza e trasportata al Gemelli di Roma. La madre trasportata al Goretti

Grave incidente nel primo pomeriggio di oggi lungo la Pontina, nel territorio di Terracina. Il bilancio di uno scontro frontale tra due auto è di quattro persone ferite, ma ad avere la peggio è stata una bambina di 5 anni, soccorsa da un'eliambulanza e trasferita all'ospedale Gemelli di Roma. 

La piccola viaggiava a bordo di una Bmw insieme alla mamma, anche lei ferita e trasportata all'ospedale Goretti di Latina. Per cause ancora in corso di accertamento l'auto si è scontrata frontalmente con una Jeep. La dinamica è al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto insieme alle squadre di vigili del fuoco che hanno operato per far uscire le persone rimaste ferite dalle auto e mettere in sicurezza i mezzi. 

Rallentamenti del traffico si sono registrati all'altezza del chilometro 104+400 a causa della pulizia e della messa in sicurezza del manto stradale (foto in basso fonte Astral Infomobilità).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento