Provoca un incidente stradale ad Aprilia, guidatore ubriaco e drogato

Fortunatamente non ha avuto conseguenze gravi e si è concluso senza feriti il sinistro causato dall'uomo che dopo aver bevuto e assunto droghe si è messo alla guida. Denunciato

Ancora un episodio, grave, di persone che dopo aver bevuto o assunto droghe si mettono alla guida non curanti del pericolo che possono arrecare non solo a se stessi ma anche agli altri.

Poteva avere conseguenze più gravi, infatti, ma fortunatamente si è concluso senza feriti, un incidente stradale avvenuto qualche giorno fa ad Aprilia.

Per quel sinistro è stato però denunciato un uomo del posto. L’uomo dopo aver consumato sia alcool che sostanze stupefacenti si era messo ugualmente al volante del proprio veicolo andando a causare lo scontro.

Gli accertamenti e le analisi condotte sul guidatore dell’auto hanno poi dimostrato e confermato l’assunzione delle sostanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A cinque giorni dall’incidente  - è accaduto il 24 maggio - l’uomo oggi è stato denunciato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del reparto territoriale di Aprilia per “guida sotto l’influenza dell’alcool e guida in stato di alterazione psicofisica per uso di stupefacenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento