Scontro all'incrocio di via Oslavia, auto ribaltata sulla strada

Molta paura ma nessun ferito grave nell'incidente che si è verificato a Latina, a pochi passi dal centro. Una Punta condotta da una donna, che viaggiava con la figlia a bordo, si è capovolta ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Terribile incidente questa mattina a Latina, all’incrocio tra via Oslavia e via Montenero. La complessa dinamica del sinistro è ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri, ma due auto si sono scontrate all’incrocio e una delle due è finita completamente ribaltata fuori strada.

Tanta paura ma nessun ferito grave. Sul posto è stato necessario però l’intervento di una squadra di vigili del fuoco che ha messo in sicurezza le due auto per consentire ai sanitari del 118 di prestare immediato soccorso alle persone ferite. A bordo della Punto una donna con la sua bambina, rimasta sotto shock ma non ferita gravemente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchia e rapina i genitori per comprare la droga, in manette un 28enne di Latina

  • Cronaca

    Formia, rubano un cellulare a una studentessa a bordo del treno: arrestati tre minori

  • Cronaca

    Giustizia, dipendenti in stato di agitazione. "Il presidente del Tribunale ci ignora"

  • Cronaca

    Cronisti e minacce di querele, domani sit in Tribunale nel processo per lottizzazione abusiva a Sperlonga

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia, le tappe della corsa in provincia. I percorsi alternativi per gli automobilisti

  • Giro d'Italia, il cronoprogramma: passaggi e orari delle tappe in provincia

  • Morte del cane Lucky, l'aguzzino condannato a otto anni di carcere

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019, arrivo a Terracina: strade chiuse e variazioni alla viabilità il 15 maggio

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

Torna su
LatinaToday è in caricamento