Investito e ucciso sulla Pontina: la vittima è Alberto Mancini

L'anziano stava attraversando la regionale nel territorio di Terracina quando è stato travolto da un'auto, nel pomeriggio del 30 novembre

E' Alberto Mancini, 93 anni, la vittima del tragico incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di ieri, 30 novembre, a Terracina. E' accaduto sulla Pontina, all'altezza del chilometro 103+300. L'uomo stava attraversando la strada quando è stato travolto da un'auto che viaggiava in direzione sud. Nessuna speranza per l'anziano, che è deceduto sul colpo.

La dinamica è ancora da ricostruire con esattezza, ma non si esclude, data la presenza di una fermata proprio nel punto in cui si è verificato l'incidente, che l'uomo fosse appena sceso dal pullman.

L'automobilista che era alla guida del veicolo, un ragazzo di 23 anni, si è subito fermato e, in stato di shock, ha spiegato l'accaduto agli agenti della polizia stradale di Terracina e poi ha accusato un malore. Il tratto di strada è rimasto a lungo chiuso al traffico per consentire i rilievi del sinistro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento