Investito da un’auto nel casertano, muore un bambino di Santi Cosma e Damiano

Lutto nel centro pontino dove il piccolo di 8 anni viveva con la famiglia; l’incidente a Pietravairano, comune in provincia di Caserta

Comunità in lutto quella di Santi Cosma e Damiano per la morte del piccolo Giuseppe, il bambino di quasi 8 anni investito da un’auto a Pietravairano, comune nella provincia di Caserta. 

Il tragico incidente si è verificato nella serata di domenica 8 settembre nei pressi del cimitero; soccorso dai sanitari del 118 il bimbo è stato immediatamente trasferito all’ospedale Santobono di Napoli a causa delle gravi ferite riportate; purtroppo per lui non c’è stato niente da fare, è spirato nella notte tra domenica e lunedì. 

Una comunità sconvolta quella di Santi Cosma e Damiano dove il piccolo viveva e che domenica era andato con la famiglia a Pietravairano, paesino di cui è originaria la mamma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull’incidente, come scrive CasertaNews, sono in corso le indagini da parte dei carabinieri di Capua: la donna che al momento dell’incidente era alla guida dell’auto, e che subito si è fermata per prestare i primi soccorsi al piccolo Giuseppe Guerriero, è stata denunciata a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento