Ciclista investito e ucciso sulla Pontina, si è costituito il pirata

Il conducente della vettura fuggita dopo l'incidente avvenuto all'altezza del chilometro 78 nella notte tra sabato e domenica, è un 29enne di Sabaudia

L'auto con cui il giovane ha investito e ucciso il 40enne romeno sulla Pontina

È un giovane di 29 anni di Sabaudia, S. C., la persona che nella notte tra venerdì e sabato alla guida della sua vettura, una Fiat Grande Punto di colore nero, ha investito e ucciso il cittadino romeno di 40 anni mentre era in sella alla sua bici lungo la regionale Pontina.

In seguito alle prime verifiche disposte dopo l’incidente, il ragazzo si è presentato spontaneamente nella matinata di domenica presso gli uffici della polizia stradale i cui agenti, dopo aver raccolto anche le informazioni fornite dal 29enne, hanno provveduto alla ricostruzione di quanto accaduto e alla redazione degli atti.

L’incidente si è verificato all’altezza del chilometro 78 della Pontina, in direzione Terracina; l’allarme è stato lanciato intorno alle 2.30 della notte scorsa quando alcuni automobilisti hanno visto il corpo del 40enne operaio romeno riverso a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ora risulta indagato, mentre sono ancora in corso gli ulteriori accertamenti per fare piena luce su tutti gli aspetti dell’incidente. Intano tutta l’informativa è stata trasmessa al magistrato di turno, la dottoressa Monsurrò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento