Incidente stradale a Terracina, auto nel canale: muore Massimo Fava

Lo schianto all'incrocio tra la Migliara 58 e l'Appia. Secondo i primi rilievi il sinistro è avvenuto nella notte: l'uomo in acqua fino a questa mattina quando è stata ritrovata la vettura

Settimana da dimenticare per la città di Terracina che questa notte ha registrato il terzo incidente stradale, il secondo mortale, in cinque giorni. Dopo la 52enne deceduta lunedì sera sulla Mediana vecchia e il centauro fuori strada nella mattinata di ieri nei pressi della galleria Monte Giove, a perdere la vita è stato un uomo di 38 anni finito con la sua vettura in un canale.

Il sinistro si è verificato sulla strada statale Appia all'altezza del chilometro 93+700 nel comune di Terracina. L'auto è stata avvistata questa mattina da alcuni passanti che hanno immediatamente lanciato l'allarme, mentre la scomparsa dell’uomo era già stata segnalata dai familiari che stanotte non lo hanno visto rientrare.

Secondo una primissima ricostruzione, infatti, pare che l’incidente mortale si sia verificato nella notte. Il 38enne, Massimo Fava residente a Terracina, per cause al vaglio delle forze dell’ordine, ha perso il controllo della vettura su cui viaggiava finendo la corsa in un canale che costeggia la strada. Dai primi rilievi effettuati sul posto dai vigili del fuoco, polizia e carabinieri, la Bmw su cui si trovava l'uomo è precipitata nel fiume da un altezza di 20 metri dal piano stradale.

Dopo scrupolose ricerche, l'auto è stata rinvenuta a circa un metro sotto il livello del fiume e recuperata dagli agenti del 115 mediante un'autogru. Trasporata sulla strada la sorpresa: all'interno non vi era nessun passeggero; a quel punto sono iniziate le ricerche che poco dopo hanno permesso di ritrovare il corpo di Massimo Fava nell' acqua fangosa del fiume in mezzo ad alcune canne. Trasportato sulla riva, i sanitari del 118 ne hanno potuto solo constatare il decesso.

Di seguito sono scattate le ricerche di eventuali altri passeggeri fino a quando i familiari del 38enne giunti sul posto non hanno dichiarato che in quel momento l'uomo si trovava da solo in auto dopo aver accompagnato un collega a casa di ritorno da un locale in cui aveva organizzato un cena con una società di catering.

Sul posto anche la polizia municipla edi Terracina per risolvere i gravi problemi di viabilità provovati dal grave sinistro stradale.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento