Tragico frontale sulla Frosinone-Mare: la vittima è Daniela Salsedo

Ieri pomeriggio, 30 luglio, il drammatico incidente nel territorio di Sonnino. La donna aveva 74 anni ed era di Anagni

E' una donna di 74 anni, Daniela Salsedo, di Anagni, la vittima del tragico incidente stradale che si è verificato nel pomeriggio di ieri, 30 luglio, nel territorio di Sonnino. La donna è morta sul colpo mentre percorreva la superstrada Frosinone- Mare alla guida della sua Citroen Picasso che si è scontrata con un'autocisterna che trasportava Gpl. Un impatto frontale violento, secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, che non le ha lasciato scampo. 

Nel sinistro è rimasto ferito, anche se in maniera non grave, il conducente del camion, trasportato all'ospedale di Terracina. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, le squadre di vigili del fuoco e le pattuglie della polizia stradale, che si sono occupati dei rilievi dell'incidente e della messa in sicurezza del mezzo pesante che trasportava materiale pericoloso. Pesanti i disagi per il traffico. Per consentire le operazioni è stato infatti necessario chiudere temporaneamente il tratto di strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento