Incidente mortale nel casertano, 3 vittime: condannato a 4 anni un uomo di Formia

Il sinistro nel 2015 in cui persero la vita un uomo di Macerata Campania, la figlia di 14 anni e lo zio della ragazzina. La sentenza del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Un uomo di 64 anni di Formia è stato condannato a 4 anni di reclusione per omicidio colposo in seguito ad un incidente avvenuto nel casertano nel 2015. Questa la decisione del giudice monocratico del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Lo riporta l’AdnKronos. 

Lo scontro avvenne tra la Honda su cui viaggiava il 64enne di Formia a la Punto Evo con a bordo un’intera famiglia. A causa dell’incidente, che il giudice ha riconosciuto colposo, persero la vita 3 persone: Francesco Ragucci, di Macerata Campania (Caserta), la figlia Maddalena di 14 anni e lo zio della ragazzina Carmine Mingione. 

Il pm aveva chiesto la condanna a 6 anni e sei mesi. Il giudice ha stabilito una provvisionale di risarcimento dei danni di 100mila euro a favore delle vittime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento