Scontro tra due auto sulla Monti Lepini, un morto e tre feriti

L'incidente verso le 19 all'altezza dell'incrocio con con via Trasversale, nei pressi di Piana delle Orme. Uno dei conducenti estratto dalla lamiere dai vigili del fuoco. Sul posto la polizia stradale

Ancora un grave incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi a Latina, su strada Monti Lepini all'altezza dell'incorcio con via Trasversale, nei pressi di Piana delle Orme a Borgo Faiti.

In seguito allo scontro tra due auto, una Daewoo Matiz, andata completamente distrutta, e una Opel Corsa, ha perso la vita Enzo Mengoni, 65 anni di Sermoneta che viaggiava con accanto la moglie.

Uno dei conducenti è stato estratto dalla lamiere dai vigili del fuoco della squadra 1A di Latina.

I sanitari del 118 hanno trasportato i 4 feriti in ospedale, ma purtroppo uno di questi, il più grave, è deceduto al Goretti. 

I rilievi sono stati effettuati dagli agenti della polizia stradale che stanno ricostruendo con esattezza la dinamica di quanto accaduto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidio a Terracina: si scava nella vita privata della vittima

    • Cronaca

      Spara a un 26enne per gelosia, da Napoli ritracciato a Gaeta

    • Cronaca

      Migranti: un protocollo tra Prefettura e Comuni per costruire l'integrazione

    • Cronaca

      Rifiuta di dare il documento a un agente e lo colpisce durante un controllo

    I più letti della settimana

    • Terremoto, leggera scossa nella provincia di Latina: epicentro nella zona dei Monti Lepini

    • Omicidio a Terracina: cadavere incaprettato e incappucciato

    • Cadavere trovato a Torre Paola, è un forestale che risultava disperso da ieri

    • Fermato e rapinato in pieno centro da due uomini con casco integrale e pistola

    • Incidente sulla provinciale Fondi-Sperlonga, auto fuori strada: grave una donna

    • Incidente in Colorado, identificato il conducente del Suv che ha ucciso Marco Ricchi

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento