Più di 50 incidenti mortali nel 2014: la Prefettura riavvia l’Osservatorio sulla sicurezza

Riunione questa mattina tra Prefetto, sindaci, vertici provinciali delle forze di polizia. L'Osservatorio effettuerà un monitoraggio costante e definirà le azioni da intraprendere. I risultati saranno oggetto di uno studio de La Sapienza

Sicurezza stradale in primo piano questa mattina presso la facoltà di Economia de La Sapienza dove si è tenuta la riunione dell’Osservatorio provinciale sulla sicurezza stradale alla presenza del prefetto Pierluigi Faloni, del vicepresidente della Provincia, dei sindaci e dei vertici delle forze di polizia.

All’incontro hanno preso parte anche il direttore del Cersides dell’università La Sapienza, il dirigente del compartimento del Lazio della polizia stradale, gli enti proprietari della strade provinciali, il comandante dei vigili del fuoco, il direttore di Unindustria, il presidente dell’Aci, il dirigente della Motorizzazione, il presidente dell’Associazione Familiari e vittime della strada.

Con l’obiettivo di affermare una “cultura della sicurezza stradale, verranno realizzati, oltre al potenziamento del controlli, interventi che contribuiscano a ridurre il rischio di incidentalità.

Nel corso dell’incontro il Prefetto ha illustrato i dati Istat sull’incidentalità del 2014: lo scorso anno sono stati 53 gli incidenti mortali sulle strade della provincia di Latina. Dopo aver illustrato tale dato ha annunciato il riavvio dell’attività dell’Osservatorio provinciale sulla sicurezza stradale, del quale fanno parte tutti gli enti presenti all’incontro.

L’obiettivo è quello di effettuare un monitoraggio costante degli incidenti, individuare le cause dell’incidentalità e definire le azioni da intraprendere sulla base dell’analisi dei dati forniti da tutti gli attori dell’Osservatorio.

Il risultato sarà oggetto di uno studio da parte de La Sapienza, al fine di effettuare una stima dei costi sociali ed economici degli incidenti per la comunità locale. 

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

  • Come pulire i condizionatori: trucchi e consigli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento