Prevenzione delle infezioni congenite: screening gratuiti all’ospedale Goretti

La Asl aderisce al mese di prevenzione internazionale; un ambulatorio dedicato presso il Reparto di Malattie infettive; servizio per 4 giovedì di febbraio dedicato alle donne

Screening gratuiti e ad accesso diretti nel mese di febbraio all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina per la prevenzione delle infezioni congenite.

Le Unità operative di Malattie Infettive, di Ginecologia e Pediatria della Asl di Latina aderiscono, infatti, al mese internazionale per la prevenzione delle infezioni congenite. Per questo è stato organizzato un servizio di screening diretto alle donne in epoca pre-concezionale gratuito e ad accesso diretto che sarà attivo dalle 10 alle 16 dei giorni 7, 14, 21 e 28 febbraio presso l’ambulatorio di malattie infettive del Goretti. 

Nel corso delle quattro giornate sarà possibile effettuare, screening sierologica per epatiti virali, Hiv, sifilide, varicella, rosolia, morbillo, toxoplasmosi, Cmv tramite prelievo di sangue, pap test e tampone cervicale per malattie sessualmente trasmesse. 

Perché questa iniziativa?

“Nel corso della gravidanza il riscontro di infezioni sintomatiche o asintomatiche rappresenta un problema clinico molto rilevante - spiega la Asl di Latina in una nota -. Basti pensare che le infezioni congenite sono la causa del 41% degli aborti spontanei, del 10-25% dei nati morti, del 40% dei parti pretermine, del 25% delle morti in epoca neonatale e del 7-15% dei difetti congeniti (dati internazionali). 

Cosa si può fare?

“Molte di queste infezioni possono essere prevenute in gravidanza o ancora meglio nel periodo pre-concezione, così da preservare la gravidanza ed il parto come momenti unici nella vita della donna e del suo nucleo familiare. La prevenzione pre-concezionale è diretta a tutte le donne con desiderio di maternità e si avvale di esami ematici e genitali volti ad identificare preventivamente tutte le donne suscettibili per malattie infettive fornendo loro una serie di informazioni sulle misure di terapia/profilassi da adottate e sui controlli da eseguire”.

L’ambulatorio aperto sempre

Inoltre, la donna in gravidanza con particolari problematiche infettivologiche, può prenotare una “visita infettivologica in gravidanza” “con tempi di attesa brevi, attraverso gli sportelli Cup o tramite Call Center regionale ReCup chiamando il Numero 069939 dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 ed il sabato dalle 7.30 alle 13.00. L'ambulatorio di Malattie Infettive è ubicato al piano terra dell'Ospedale S.M. Goretti di Latina di fronte il reparto di Malattie Infettive. 

069939

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento