Interrogato in carcere, il maniaco della pista ciclabile nega le accuse

L'uomo era stato arrestato ieri dai carabinieri a Latina. E' ritenuto responsabile di due episodi. Si teme sia un comportamento seriale

Ha negato tutto il 37enne arrestato ieri dai carabinieri ed accusato di due episodi di violenza sessuale avvenuti a Latina, il 29 aprile e il 13 maggio scorsi. L'umo è stato ascoltato questa mattina in carcere dal giudice per le indagini preliminari Mara Mattioli e si è difeso respingendo le accuse. Il suo legale ha avanzato poi la richiesta di una misura alternativa, quella degli arresti domiciliari, su cui il giudice si è riservato.

L'uomo è ritenuto responsabile della violenza sessuale di una donna di 44 anni che era stata avvicinata al parco della Q4 Oasi Verde il 29 aprile scorso. Secondo la ricostruzione dei fatti, la signora stava spingendo la sua bicicletta che aveva bucato una ruota sulla pista ciclabile quando il 37enne l'ha bloccata e si è denundato e masturbato. 

Il 13 maggio successivo un episodio analogo si era verificato lungo la pista ciclabile di via del Lido. In questo caso la vittima, una ragazza, era stata bloccata, buttata a terra e palpeggiata. Le due vittime hanno riconosciuto l'uomo tra diverse fotografie mostrate dai carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro, prima foto social insieme al marito Victor Allen

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

  • Alla scoperta del lago di Fogliano con i carabinieri forestali: l'appuntamento il 25 agosto

  • Aprilia, in moto la macchina organizzativa per la Festa di San Michele Arcangelo

I più letti della settimana

  • Terracina: cadavere di un uomo affiora nelle acque del canale

  • Formia, malore dopo l'intervento di bendaggio gastrico: muore a 33 anni

  • Gaeta, turista beffato: i ladri gli fanno a pezzi l'auto parcheggiata sul litorale

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Priverno, si sente male mentre lavora nel cantiere: muore un operaio di 38 anni

  • Terracina, identificato l'uomo morto nel canale: è un bracciante agricolo di 41 anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento