Ex Hotel Sabaudia al Lago a rischio cedimento: servono lavori urgenti

Li ha chiesti il sindaco Giada Gervasi invitando la società titolare dell'immobile di assumersi la responsabilità degli interventi

“Quella dell’Hotel Sabaudia al Lago è una situazione che si protrae da troppi anni e che ora non è più sostenibile, a causa anche delle forti perturbazioni che hanno interessato il territorio nell’ultimo mese". Il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi torna sulla questione dell'ex hotel del centro storico e ribadisce la necessità di un intervento urgente. 

"Ci sono evidenti infiltrazioni - spiega - in ogni punto dell’immobile, con conseguente rischio di danneggiamento anche strutturale, e ricadute d’acqua nel sottostante passaggio pedonale che potrebbero compromettere la stabilità dei solai. Servono interventi urgenti per la tutela dello stabile ma soprattutto per la sua messa in sicurezza, a garanzia dell’incolumità pubblica”.

Il primo cittadino chiede quindi una piena assunzione di responsabilità da parte dell'ente titolare. I sopralluoghi già effettuati dai vigili del fuoco hanno infatti evidenziato la necessità di interventi di assicurazione, ristrutturazione e consolidamento della struttura, come risult dal verbale inoltrato al Comune il 5 novembre scorso e poi inviato alla Regione Lazio e all'Invimit Sgr spa, titolare dell'immobile.

Dopo la violenta perturbazione di domenica 25 novembre, il sindaco ha sollecitato nuovamente i lavori di manutenzione chiedendo che fossero effettuati entro cinque giorni dal ricevimento della comunicazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento