Spigno Saturnia, travolto da un auto mentre attraversa la strada

Sulla Formia-Cassino muore un camionista campano di 51 anni. Durante il viaggio si era fermato per prendere un caffè. Inutili i soccorsi e il trasferimento al Dono Svizzero

L'ospedale Dono Svizzero di Formia, dove è deceduto il camionista

Tragica serata quella di ieri sulle strade pontine. Nella tarda notte ha perso la vita un giovane di Fondi, che si è schiantato con la sua vettura contro un albero dopo essere uscito fuori strada.

Qualche ora prima sulla Formia-Cassino un camionista di 51 anni è stato investito. Anche per lui l’impatto è stato fatale ed è deceduto poche ore dopo l’incidente al Dono Svizzero di Formia dove era stato trasportato d'urgenza e in condizioni disperate.

L’uomo, Giuseppe Esposito, originario di Castel Volrurno, lavorava per una ditta di trasporti. Durante il suo viaggio, ieri pomeriggio, aveva deciso di fermarsi a prendere un caffè lungo la strada statale 630.

Sceso dal camion, mentre stava per attraversare la carreggiata è stato investito e falciato da una Smart con a bordo due giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A nulla sono valsi i tentativi del conducente dell’auto di fermare il mezzo. Arrivati sul posto i sanitari del 118 hanno trasportato il 51enne all’ospedale “Dono Svizzero” di Formia, ma è stato tutto inutile, è deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento