“Stop all'esperimento fallimentare”, isola pedonale flop per il Pd

Il consigliere comunale Fabrizio Porcari dopo alcuni fine settimana di "prova": "L'isola pedonale è lo specchio del fallimento di un settore importantissimo come la viabilità"

Flop per l’isola pedonale a Latina. I primi esperimenti effettuati in questi fine settimana hanno visto una scarsa affluenza di persone ed ora il Pd è pronto a dire basta. Secondo il consigliere comunale Fabrizio Porcari quelli messi in atto negli ultimi week end sono stati degli esperimenti fallimentari di chiusura del centro al traffico messi in atto dall’amministrazione comunale, esperimenti privi di una vera e propria pianificazione.

“Ben tre assessorati (turismo, commercio e viabilità) sono stati coinvolti per mettere in piedi questa isola pedonale – commenta Porcari – e visti i pessimi risultati adesso giocano allo scaricabarile rispetto alle responsabilità. Un’isola pedonale è una cosa seria, è un patrimonio per tutta la città; non si tratta solo di quattro transenne”.

Da sempre il Pd ha sostenuto che l’obiettivo dell’amministrazione per un’efficiente isola pedonale dovrebbe essere la chiusura del centro storico 24 ore su 24 per sette giorni a settimana.

L’isola pedonale deve essere il risultato finale di uno studio puntuale e preciso che riguardi l’organizzazione del traffico – aggiunge il consigliere comunale -. Questa amministrazione deve dotarsi (ed è un obbligo previsto dalla legge al quale il Comune di Latina ancora non si è adeguato) del Piano generale del traffico urbano (Pgtu)”.

La giunta Di Giorgi non ha nemmeno un assessore alla viabilità. “Questa amministrazione - continua Porcari – deve cominciare a pensare al traffico, al trasporto pubblico urbano e al piano sosta in modo serio. Il momento è anche ottimale: il trasporto pubblico e il piano sosta devono andare a gara entro questo anno quindi i tempi per migliorare i settori ci sono. L’isola pedonale è lo specchio del fallimento di un settore importantissimo come la viabilità”.

Il consigliere comunale sostiene invece che la chiusura di un pezzo di città al traffico sia un modo per costruire e vivere la comunità, perché l’isola pedonale è un punto di incontro e di aggregazione, va quindi studiata e non improvvisata, il centro va curato con l’arredo urbano adeguato.

“Con questa sperimentazione si rischia di far fallire un progetto che nel suo intento è meritevole - commenta ancora Porcari -. Nella prossima commissione viabilità chiederemo una relazione su come si sta muovendo l’amministrazione rispetto all’isola pedonale e chiederemo la sospensione immediata di questa sperimentazione fallimentare”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento