Dormitorio comunale, dopo le polemiche l’iter per il regolamento

Aperto in via eccezionale il mese scorso, presto conoscerà il suo regolamento che dovrà definire gli aspetti del suo funzionamento. Al via le discussioni in Commissione Servizi Sociali

Il dormitorio comunale di via Aspromonte

È stato l’argomento più discusso di tutto il passato inverno e ora, dopo la sua apertura straordinaria in seguito alla protesta dei senzatetto che per due notti hanno dormito sotto il Comune, la Commissione Servizi Sociali sta per elaborare il suo regolamento.

Parliamo del tanto chiacchierato dormitorio di via Aspromonte a Latina le cui porte sono state aperte in via del tutto eccezionale ai primi del mese di maggio.

Nella seduta odierna della Commissione competente, presieduta da Luca Bracchi, è iniziato l’iter di discussione e approvazione del regolamento.

La discussione è iniziata a partire dalla bozza presentata dagli uffici preposti, che hanno lavorato con celerità e in base all’esperienza acquisita negli anni.

Come tiene a precisare il Comune, il regolamento dovrà definire più aspetti del funzionamento del dormitorio comunale, che vanno dal tipo di accoglienza (pronta, breve, lunga), a come gestire i casi di accoglienza di cittadini non residenti nel comune di Latina e chiaramente puntualizzando gli obblighi di comportamento degli ospiti”.

“La Commissione Servizi Sociali, con il coordinamento del presidente Bracchi, procederà nelle prossime sedute ordinarie, con la massima attenzione e in un tempo contenuto, ad apportare le modifiche alla bozza di regolamento, così da far approdare il regolamento finale in Consiglio comunale per l’approvazione” chiosa l’amministrazione del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

Torna su
LatinaToday è in caricamento