Aggredisce i passanti su Corso della Repubblica: ricoverata al Goretti

La donna, una giovane nigeriana, è affetta di disturbi psichici e già nei giorni scorsi si era resa responsabile di un'altra aggressione

Nei giorni scorsi si era resa protagonista di un'aggressione ai danni di un'addetta alle pulizie del pronto soccorso del Goretti. Era finita agli arresti ed era stata poi scarcerata con obbligo di firma. Questa mattina una nuova aggressione. La 28enne nigeriana ha colpito alcuni passanti lungo Corso della Repubblica. E' stato necessario quindi l'intervento degli operatori del Pronto intervento sociale che hanno calmato la donna, affidata poi alle cure dell'ospedale dove è stata sottoposta a un tso. 

Ma la giovane nigeriana è una richiedente asilo con problemi psichici riconosciuti. E' una vecchia conoscenza del Pronto intervento sociale ed era stata in passato anche ospite del dormitorio di via Aspromonte. La riduzione dello Sprar imposta dal Decreto sicurezza non consente, ad oggi, di inserire la donna nel circuito del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati che era dotato di strutture specifiche in grado di accogliere anche pazienti affetti da particolari tipologie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento