Latina Ambiente, pace tra il presidente Mignano e l’Ad Bertuccelli

Torna il sereno dopo la bufera dei giorni scorsi. Sospesa la mozione di sfiducia nei confronti dell'amministratore delegato richiesta proprio dal presidente della società partecipata

Sono stati giorni di fuoco all’interno della Latina Ambiente, soprattutto tra il presidente Giacomo Mignano e l’amministratore delegato Valerio Bertuccelli, e ora sembra tornata la calma.

Dopo il vertice che si è tenuto ieri mattina nell’ufficio del sindaco Giovanni Di Giorgi e a cui hanno partecipato proprio il primo cittadino, il presidente e l’AD della società partecipata, i tre hanno di nuovo chiarito le loro posizioni.

“Un difetto di comunicazione” tra il socio privato e il socio pubblico sarebbe stato alla base di quella che alla fine è stata risolta come un’incomprensione tra le parti.

Impasse superata, dunque, e ritirata anche la mozione di sfiducia che aveva presentato il presidente della Latina Ambiente. Mozione che prima doveva essere discussa durante il consiglio di amministrazione convocato per lo scorso lunedì 13 febbraio e che poi era stata rimessa nelle mani dell’assemblea dei soci e che ora, sembra, essere stata sospesa definitivamente.

Nella prossima assemblea dei soci, sarà invece la futura politica industriale della società ad essere al centro della discussione, dal momento che al termine dell’incontro il sindaco Di Giorgi il presidente della Latina Ambiente Mignano e il suo amministratore delegato Bertuccelli hanno deciso di attivare le procedure per consentire la rateizzazione degli importi per le annualità dal 2006 al 2009.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento