Rubano carte di credito e fanno shopping: individuati e arrestati

E' accaduto nella tarda serata del 14 maggio a Latina. I due uomini bloccati dai carabinieri

Arrestati in flagranza per furto aggravato. In manette sono finiti due uomini, un 31enne di origini algerini senza fissa dimora, e un connazionale di 35 anni. Nella tarda serata di ieri, 14 maggio, i carabinieri sono intervenuti in un esercizio commerciale dove era stato segnalato, da un uomo di 57 anni, un furto all'interno di un'auto.

I due stranieri avevano portato via dalla vettura della vittima il portafoglio che conteneva alcune carte di credito. Proprio con le carte appena rubate avevano poi pagato dei capi di abbigliamento in un negozio del capoluogo. Entrambi sono stati prontamente individuati e bloccati dai carabinieri all'interno di un secondo esercizio commerciale mentre erano intenti a fare altri acquisti. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata al proprietario mentre i due uomini sono stati arrestati e condotti nelle camere di sicurezza del comando provinciale di Latina in attesa del rito direttissimo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento