Era destinatario di un ordine di carcerazione: trovato al dormitorio e arrestato

L'arresto scattato nel pomeriggio di oggi in via Aspromonte. Gli agenti della squadra volante hanno intensificato i controlli nelle zone più a rischio della città

Il dormitorio di via Aspromonte

Era al dormitorio comunale di via Aspromonte, ma era colpito da un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale per i minorenni di Caltanissetta. Un italiano di 40 anni, Z.B., pregiudicato, è stato arrestato questo pomeriggio dalla squadra volante di Latina in seguito a una segnalazione. Nell'ambito di un controllo nelle zone cittadine più a rischio, gli agenti hanno raggiunto la struttura di via Aspromonte e fermato e identificato il 40enne che, dopo le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Latina.

Le pattuglie della volante, come disposto dal Questore Rosaria Amato, hanno intensificato i servizi di controllo e le attività di prevenzione contro gli episodi di criminalità predatoria, con particolare attenzione alle persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari e della sorveglianza speciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento